Putin ordina di regolamentare le minerarie e le ICO entro luglio 2018

Putin ordina di regolamentare le minerarie e le ICO entro luglio 2018

Il presidente russo ha delegato il governo e la Banca Centrale della Russia per sviluppare un quadro giuridico crittografico.

L'ordine è stato pubblicato sul sito ufficiale del governo russo. Il documento afferma che il governo e la Banca di Russia devono eseguire cinque passi.

In primo luogo, dovrebbero definire in modo legislativo lo status di criptocurrencies, definire termini come "tecnologia dei libri distribuiti", "lettere di credito digitali", "ipoteca digitale", "cryptocurrency", "token", "smart contract".

In secondo luogo, è necessario elaborare requisiti per l'attività mineraria, compresa la determinazione del regime fiscale e la registrazione obbligatoria delle entità minerarie.

In terzo luogo, entro il luglio 2018, il governo e la banca centrale dovrebbero sviluppare norme legislative per gli ICO. Vale la pena ricordare che le offerte di moneta iniziale sono confrontate con la collocazione iniziale dei titoli (IPO) e si afferma che la base legislativa per gli ICO dovrebbe essere organizzata "analogamente" con l'IPO.

Il documento sottolinea lo status del rublo come "l'unica valuta legale nella Federazione Russa".

Anche entro il 20 dicembre 2017, la Banca di Russia è stata ordinata di creare una sandbox per studiare tecnologie finanziarie innovative.

PIATTAFORME DI MINING, TRADING AUTOMATICI E ICO SU CUI INVESTIRE

Fammi sapere cosa ne pensi, commenta qui sotto