Le principali criptovalute nel 2017 e ciò che li differenzia

Elenco delle principali valute virtuali nel 2017 e ciò che li differenzia

Con più di 1.100 criptovalute e un mercato globale di circa 205 miliardi di dollari che circolano oggi sul mercato, ha portato il mondo finanziario dalla tempesta.

La questione della sopravvivenza, che avvolge questo mercato, è stata sostituita dalla questione dell’entità della sua evoluzione nell’ adozione. Gli scettici hanno sollevato preoccupazioni riguardo la nuova potenza “della moneta” per distruggere il sistema finanziario come lo conosciamo e portare le economie mondiali a perdere il controllo finanziario.

Ripple

Ripple è una rete di transazioni decentralizzata che contiene anche una valuta digitale denominata Ripples (o XRP). Il network Ripple funge da scambio di valuta decentralizzato. Quindi, se qualcuno vuole vendere i suoi XRP per EUR o addirittura BTC, può farlo all’interno di tale network senza bisogno di una terza parte. In generale, questo consente di ottenere transazioni P2P molto più efficienti, riducendo non solo il tempo, ma anche i costi di energia.

Ethereum Classic

Ethereum Classic è una continuazione dell’originale Ethereum blockchain e delle regole di consenso che sono state il bersaglio nel famoso incidente di attacco DAO, risultante in un furto di oltre $60 milioni in Ethers. Ethereum Classic è attualmente a prezzi inferiori del suo “fratello più giovane” e detiene una capitalizzazione di mercato molto inferiore.

Dash

(DASH) è una moneta digitale che si concentra sulla privacy come principale caratteristica distintiva. Puoi effettuare pagamenti istantanei privati online o in-store, usando la sua piattaforma open-source sicura, ospitata da migliaia di utenti.

Dove acquistare la cripto-valuta?
Leggi l’articolo qui

Fammi sapere cosa ne pensi, commenta qui sotto